Material Requirement Planning - MRP


Supporta la pianificazione dei materiali e delle risorse all’interno della Supply Chain aziendale nel medio/lungo periodo per rispondere efficacemente alle richieste del mercato rispettando i vincoli produttivi, gli acquisti programmati e le giacenze in magazzino, simulando scenari what-if.

Descrizione


La definizione puntuale dei fabbisogni in acquisto e dei versamenti in produzione è sempre più determinante per garantire elevati livelli di servizio.


MRP pianifica i fabbisogni secondo le distinte base dei materiali, tenendo in considerazione i vincoli produttivi e logistici nel lungo, medio e breve termine. La pianificazione può essere modificata agevolmente dal planner prima di confermare ai sistemi dedicati all’emissione degli ordini di acquisto e alla schedulazione operativa.

Material Requirement Planning

Vantaggi


  • Aumento del livello di servizio al cliente con controllo scorte
  • Riduzione dell’effort nell’attività di planning
  • Condivisione da parte dei planner della conoscenza del processo
  • Esecuzione rapida di scenari what-if simulativi, anche complessi
  • Scenari simulativi al reale grazie alla gestione della capacità finita
  • Possibilità di configurazione di “business rules”

Le funzionalità di MRP che migliorano il tuo lavoro

Pianificazione Automatica

L’algoritmo sulla base di "business rules" configurabili (e.g. definizione lotto di acquisto e produttivi, lead time, capacità, vincoli produttivi e logistici, società/plant da considerare per il calcolo MRP) definisce il fabbisogno di ordini in acquisto e il piano dei versamenti dalla produzione.

Modifica Previsioni di Vendita

Il planner modifica la previsione dei fabbisogni indipendenti, importata dal gestionale o dal sistema di Demand Planning prima di lanciare il calcolo di definizione dei fabbisogni dipendenti all’interno del software MRP.

Proiezione dello Stock

La proiezione dello stock è calcolata sulla base di: distinte base (standard, alternative), domanda commerciale modificata, stock-on-hand, ordini di acquisto e produzione confermati.
Il planner prende visione delle situazioni critiche di stock-out ed overstock sull’orizzonte di pianificazione.

Allarmi Stock Obsoleto

MRP consente di personalizzare l'alert sul mancato utilizzo di giacenze in magazzino. Nel caso di articoli con gestione a scadenza, evidenzia gli scenari di semilavorati non previsti in alcuna variante di Distinta Base o il cui utilizzo avverrebbe fuori dalla Shelf Life.

Definizione Scenari What-If

Il planner esegue variazioni alla proposta automatica di pianificazione di MRP modificando le business rules e/o modificando direttamente il risultato della proposta automatica di pianificazione.

Conferma Scenario

Il planner conferma sia i fabbisogni di acquisto e sia i versamenti di produzione per l’invio di tali informazioni rispettivamente al sistema di Inventory Management/emissione degli ordini a fornitore e al sistema di scheduling.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Richiedi informazioni