Mission Scheduling


Sfruttando le tecnologie di localizzazione RTLS, la schedulazione delle missioni di movimentazione dei carrelli diventa un processo dinamico ed efficiente, in grado di adattarsi alla situazione della posizione reale carrelli nel magazzino.

Descrizione


Conoscere in tempo reale la posizione di ogni asset in movimento grazie alle tecnologie di localizzazione RTLS consente di migliorare le opportunità di Schedulazione delle missioni rispetto a un WMS tradizionale.


Il sistema di ottimizzazione mira a minimizzare i percorsi a vuoto dei carrelli, riducendo il tempo richiesto per eseguire le missioni e tenendo conto dei vincoli logistici.

Mission Scheduling

Vantaggi


  • Produttività flotta di carrelli grazie a riduzione percorsi: +20%
  • La sequenza rispetta le priorità di preparazione richiesti per la spedizione
  • Azzeramento tempi con carrelli fermi
  • Forecasting: il sistema è in continuo apprendimento per migliorare le sue stime

Le funzionalità di Mission Scheduling che migliorano il tuo lavoro

Schedulazione

Algoritmi di ottimizzazione configurabili per definire i criteri di scelta della distribuzione e sequenziazione del lavoro in magazzino in base alla localizzazione dei carrelli: minimizzazione percorsi a vuoto, riduzione tempi di completamento delle missioni, riduzione lead time.

Monitoraggio Flotta

Il pianificatore può monitorare le code di lavoro per ciascun processo logistico, verificare i trend che misurano il tempo di permanenza delle missioni in coda (lead time) e la stima di completamento lavori.

Regia

RTLS Mission Scheduling consente di riorganizzare la flotta di carrelli, definendo aree di lavoro e ruoli logistici (es. carico container, stoccaggio in quota, aree indoor / outdoor, etc.). Il sistema si adatta alle richieste del Pianificatore, e consente di allertarlo via mail/SMS o altro device.

Vincoli Logistici

  • Tempo: ad ogni missione può essere associato un tempo massimo entro il quale deve essere eseguita
  • Priorità: alcune missioni possono avere una priorità maggiore, per cui assegnate con precedenza
  • Vincoli di assegnamento: alcune missioni possano essere svolte solo da carrelli con determinate caratteristiche o da operatori autorizzati

Machine Learning

Il sistema è in apprendimento continuo per migliorare l’affidabilità delle stime del tempo impiegato nel percorrere i tragitti in magazzino. Una modellazione accurata delle velocità aiuta a rappresentare fedelmente le dinamiche di magazzino e quindi schedulare in maniera più efficace.

Interfacciamento WMS / ERP

Il software aziendale WMS/ERP genera le missioni di trasferimento delle Unità di Carico e le trasmette all’RTLS Mission Scheduling, che si occupa di cercare il miglior schema di distribuzione delle missioni. Il risultato viene inviato al WMS / ERP o al software FGS Forklift Guidance System.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Richiedi informazioni